SEI IN > VIVERE TARANTO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Giornata mondiale della Poesia e Premio Taranto Poesia: tutti i dettagli dell’evento subito sold out

2' di lettura
14

Il Festival Internazionale di Poesia e Letterature del Mediterraneo festeggerà la Giornata Mondiale della Poesia con un evento unico.

Appuntamento, dunque, al 21 marzo, presso Palazzo Stola, a partire dalle ore 19:00. Coordinerà la serata Angelo Di Leo, giornalista, scrittore e direttore responsabile della testata La Ringhiera.

L’evento è organizzato dall’Associazione Contaminazioni, la quale è anche ideatrice e organizzatrice dell’evento pomeridiano con Claudio Fabi e Marthia Carrozzo, in collaborazione con il Conservatorio Statale di Musica Giovanni Paisiello. Nell’ottica delle contaminazioni fra le arti, i pensieri, le memorie e le culture, alle ore 15:00 del 21, è previsto presso lo stesso conservatorio un incontro con Fabi e Carrozzo, riservato esclusivamente agli studenti.

Il festival, oggi alla V edizione, è stato il primo festival del suo genere a Taranto e dal 2019 ha creduto nella parola poetica come vero motore di una valorizzazione reale e concreta e di una vera rigenerazione per tutto il territorio, sotto il punto di vista culturale e turistico, così come si può evincere dal nostro progetto La restanza – la resilienza di chi resta.

La serata del 21, che avrà inizio alle ore 19:00, prevede:

Cerimonia di premiazione dei vincitori del Premio Taranto Poesia e Impegno Civile, ormai giunto alla sua II edizione e che, quest’anno assume il titolo di “Il cielo sopra Taranto”. Ispirato al film “Il cielo sopra Berlino”, il titolo vuole essere simbolico. Il cielo sopra Taranto, infatti, sarà illuminato dalle stelle dei premiati e cioè dalle azioni e dalle opere che li hanno contraddistinti e hanno portato in alto in nome della città e della regione. Il premio consiste in un’opera del maestro Antonio Vestita e sarà linea con la visione di questa edizione, aiutandoci quindi a comporre la volta celeste sopra la nostra città.

I PREMIATI

I premiati di questa II edizione sono:

Grazia Maremonti, sezione Poesia

Pierfranco Bruni, sezione Mediterraneo

Carmine De Gregorio, sezione Divulgazione del patrimonio storico culturale tarantino

Gian Carlo Lisi, sezione Editoria e diffusione culturale

Fondazione Taranto 25, sezione Impegno Civile

A seguire, la musica di Claudio Fabi incontra la poesia di Marthia Carrozzo in una performance dal titolo “Di bellezza non si pecca, eppure”. Subito dopo, reading collettivo di scrittori della nostra terra a cui parteciperanno Mario Calzolaro, Grazia Maremonti, Rina Bello, Giuse Alemanno e Silvana Pasanisi. Chiude la serata l’open mic, di cui sono terminate le iscrizioni.


N. B. L’ingresso prevede una donazione, dal valore di minimo euro 5,00, che andrà a finanziare un nascente talento tarantino.

Poiché l’evento ha registrato il tutto esaurito, non sarà possibile assicurare le sedute a coloro che non avranno prenotato.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2024 alle 18:03 sul giornale del 20 marzo 2024 - 14 letture






qrcode